31 Gen

Viaggio struggente di Andrea Cosentino

Sabato 1 febbraio alle ore 21 per  la stagione di Spazio Rimediato, in via Fontesecco all’Aquila, in collaborazione con il Teatro Stabile d’Abruzzo, va in scena lo strepitoso spettacolo di Andrea Cosentino ‘Primi passi sulla luna’, indicazioni di regia Andrea Virgilio Franceschi, collaborazione artistica Valentina Giacchetti, disegno luci Dario Aggioli.

Andrea Cosentino inquadra immagini del futuro ormai passate, prendendo spunto dal quarantennale del primo allunaggio, passando per il centenario del manifesto futurista, il cinquantenario della creazione della prima Barbie e i dieci anni dalla morte di Stanley Kubrick. Lo sbarco sulla luna dà il la a una schiera di improbabili personaggi per discettare di sosia viterbesi di Armstrong e torri gemelle, monoliti, alieni e spiritualità, scimmie, tapiri e licantropi. Ma l’allunaggio della notte del 20 luglio del ’69 è anche l’evento mediatico attraverso il quale misurare l’inattingibilità del reale in un’epoca la cui verità coincide con il suo darsi in rappresentazione, spiega una nota dell’ente.

Andrea Cosentino, radicalizzando la sua ricerca, offre una performance che rifiuta di farsi spettacolo, un’opera impossibile, capolavoro postumo e incompiuto, improvvisazioni e digressioni senza rete e lista di ingredienti forniti crudi agli spettatori, perché ognuno li cucini a proprio piacimento e misura.

Contro la sete di realtà, l’ossessione per le storie vere, i fatti di cronaca e i reality show, Cosentino ci conduce in un viaggio surreale, esilarante e struggente, portato avanti al tempo imperfetto, che è il tempo dei giochi e dei sogni, e che si dissolve nel presente.

 

Info e prenotazioni al 3280527856 o 3406688091
Oppure spaziorimediato@gmail.com
Biglietto 10euro (7euro per corsisti e universitari) +3euro tessera annuale
Via Fontesecco 22/24, L’Aquila