09 Dic

Prime isole ecologiche in due quartieri

Installate all’Aquila le prime isole ecologiche informatizzate per la raccolta dei rifiuti solidi urbani nei quartieri Torrione e San Domenico.

La gestione delle ecoisole è a cura dell’Asm, la società multiservizi impegnata nella raccolta dei rifiuti.

La complessità e l’estensione del territorio comunale richiedono l’individuazione di azioni incisive per agevolare il conferimento e la raccolta dei rifiuti da affiancare al servizio porta a porta, spiega il sindaco Biondi. Ringrazio il settore Ambiente, l’assessore Taranta e l’Asm nei confronti della quale l’amministrazione ha operato l’estensione del contratto di servizio che ha garantito solidità, certezze di sviluppo e investimento all’azienda.

La collaborazione con Asm è costante e i risultati si vedono. Il servizio sta migliorando ma è fondamentale la collaborazione dei cittadini per mantenere la città pulita, aggiunge l’assessore all’Ambiente Taranta in una nota. Questa iniziativa, per ora attivata in via sperimentale al Torrione e a San Domenico, ci consentirà di rendere più efficiente il servizio e, se i risultati saranno confortanti come riteniamo, di estenderlo anche nelle frazioni non raggiunte dal porta a porta.

Le isole ecologiche sono dotate di videosorveglianza e sarà possibile conferire, oltre al vetro, plastica, carta, indifferenziato e umido, anche pile esauste e farmaci scaduti.

Il conferimento sarà consentito ai soli residenti dei due quartieri: in questi giorni stanno ricevendo delle lettere da parte del Comune e dell’Asm in cui sono riportate le indicazioni utili per il conferimento che avverrà attraverso cinque bocchette che si apriranno  previa identificazione a mezzo della tessera sanitaria di cui il cittadino è titolare.