27 Nov

Verdeaqua, mutuo a carico del Comune

Con 15 voti a favore, 10 contrari e 1 astensione, il Consiglio comunale ha dato il via libera alla quarta variazione del bilancio di previsione 2019/2012. Una manovra da circa 5 milioni di euro, di cui 3 milioni e mezzo attraverso il parziale svincolo dell’avanzo di amministrazione.

Raffaele Daniele

Questa variazione, ha spiegato l’assessore al Bilancio, il vice sindaco Raffaele Daniele, che ha illustrato la delibera, si è resa necessaria per sistemare alcune posizioni e per concludere il discorso legato allo strumento finanziario 2019/2021, visto che riusciremo a portare in aula il bilancio 2020/2022 entro il 31 dicembre, senza le proroghe che vengono normalmente concesse agli enti locali. Un fatto storico per il nostro Comune.

Per quanto riguarda le posizioni che vengono regolarizzate con la variazione, ha proseguito Daniele, viene messa la parola fine alla vicenda del mutuo con il Credito sportivo per gli impianti di Santa Barbara. Lo stanziamento di circa 1 milione e 800 mila a carico dell’ente, infatti, ci permette di chiudere questa partita e di aprire le porte a una serena gara per l’affidamento della nuova gestione.

Valuteremo poi se applicare il diritto di rivalsa nei confronti di Verdeaqua Smile, la società che ha riconsegnato le chiavi della struttura lo scorso giugno, che aveva in carico il mutuo stesso, conclude la nota.